CAUPO  - MONTE GRAPPA

 

Partenza da Caupo in comune Seren del Grappa 330m s.l.m.

 

 

 

E' una delle rare giornate di sole di fine giugno, ragione per la quale alle ore 9.00 sono gi in sella....

30km per un dislivello di circa 1400m. pendenza media 5% ma ovviamente non uniformemente distribuita. L'attacco infatti la parte pi duro almeno fino all'ultimo  tornante:

 

 

 

Poi la salita diventa meno faticosa ed il panorama pi interessante:

 

 

 

Nell'inquadratura appaiono da sinistra lontano la Cima d'Asta, in primo piano la Cima di Lan (m.1261) dietro la quale vi la dorsale con il Coppolo (m.2069) che separa il P.so del Broccon da Lamon. Al centro la catena del Lagorai con la Cima di Cece. In primo piano la valle del Cismon che costituisce il collegamento naturale tra la piana di Fonzaso visibile nella foto e il Primiero. A destra dietro al M.te Avena (m.1454) il lungo e dolce profilo delle Vette Feltrine.

 

 

 

 

Bisogna giungere a met percorso prima di poter osservare la sagoma caratteristica del Monte Grappa (a dx lontano nella foto sopra).

Il Grappa (m.1775) una montagna particolare, costituisce infatti una sorta di cerniera per le valli che qui convergono e mi riferisco a quella dello Stizzon posta a Nord, quelle laterali a Est del fiume Brenta e a Ovest della valle del Piave.

 

 

 

 

 

Dalla Cima di Val Tosella (m.1391) possibile osservare Feltre e la sua piana, sulla destra appaiono allineate le cime Peurna, Sassum e Tomatico. Il Monte Santo che fa da collegamento tra  Sassum e Tomatico posto invece pi a destra.

Lungo il tragitto s'incontrano come naturale, numerosi ciclisti e sfortunatamente altrettanti pericolosi motociclisti.

 

 

 

 

Siamo al culmine della Valle di Seren e il rifugio Forcelletto che dista 8km dall'arrivo posto sullo spartiacque con la Valsugana:

 

 

 

L'edificio originale venne distrutto nel 1918 dato che era a ridosso della linea del fronte. A poca distanza vi il Monte Pertica una delle cime dove pi si combattuto durante l'ultimo anno della Grande Guerra.

 

 

 

 

 

 

 

La Cima del Grappa sembra a portata di mano ma non cos. La strada aggira il Pertica ma far altrettanto con le altre alture poste a Sud-Ovest della vetta quelle collegate all'Asolone e Col Beretta:

 

 

 

A 2km dalla vetta ecco finalmente la pianura Padana con il corso del Piave che aggira a Est il Montello. A sinistra compare la croce di Cima della Mandria:

 

 

 

Dopo 30km la nostra gita giunta a termine; la Madonnina del Grappa un'icona perfetta per dischiudere nuovi orizzonti:

 

 

 

 

Il percorso, quote comprese:

 

 

 

< HOME >