SEZIONE PORTFOLIO 

 

Ho deciso di metter mano allo scanner anzi alla G11 e di riprodurre e quindi proporre qui sul Web le vecchie stampe in BN ottenute in camera oscura e quelle davvero poche a colori ottenute stampando le diapositive. I caricatori di diapositive giacciono malinconicamente e quasi dimenticati negli armadi di casa e non è chiaro il loro destino. Potrei fare un' ulteriore selezione, buttarne una buona parte e affidarmi ad uno scanner per diapositive per trasformarle in file digitali da pubblicare anch'essi sul web.....vedremo.

Le immagini di questa sezione hanno più di ventanni e potrebbero avere un valore documentario oltre che affettivo anche se la mia predisposizione per le foto di paesaggio non porta in quella direzione.

E' vero però che il paesaggio rispetto a quello dei lontani anni 80, quello agricolo come quello cittadino è cambiato, normalmente in peggio e spesso non esiste più; tra i portfoli infatti, ce nè qualcuno dedicato alla zona industriale di Bolzano dove le grandi fabbriche sono da tempo scomparse.

La maggior parte dei lavori proposti hanno valore estetico e sono costituiti da foto che rispecchiano i miei gusti; come già dicevo il paesaggio, le città italiane ed europee, i musei e le mostre d'arte antica e moderna, ma anche fotografie dove il soggetto può essere inventato...in camera oscura quando Photoshop non esisteva ancora e bisognava industriarsi in qualche modo per stampare più negativi sullo stesso foglio di carta fotografica.

E poi ci sono gli esperimenti con la pellicola infrared, le foto virate seppia, quelle dipinte con i colori all'anilina utilizzando se non ricordo male il ferrocianuro per cancellare parte dell'immagine.

Insomma trent'anni di scatti e di tante ore trascorse appassionatamente in compagnia dell'ingranditore.....

Qui di seguito i link che portano a ciascun portfolio; essendo una pagina in continua evoluzione verrà aggiornata ogni volta che verrà " recuperato " un nuovo portfolio. L'elenco segue l'ordine cronologico della data di esecuzione dei negativi.

Intorno alla metà degli anni 90 ho acquistato una Zenza Bronica GS1 6x7 e alcuni portfoli sono nel formato 120; sul web difficilmente si potrà apprezzarne le caratteristiche dati gli evidenti passaggi dovuti alla riproduzione.

E' sicuro che il negativo 6x7 fornisce una qualità di gran lunga superiore al 135, un dettaglio e una scala dei grigi più estesa.

 

 

 PORTFOLI 

 

 

  Praga (1994)  

 

 1996 MOSTRA PERSONALE 1996 

 

  Berlino (1996)  

 

PADANIA (1997)

 

  Dune di Pilat (1998)  

 

 Stabilimento Magnesio: Demolizioni (1998)  

 

  Corsica (1999) 

 

  La città dell'ironia (1999) 

 

  BIG Torino (2000) 

 

  Lido di Spina (2001) 

 

  Plan de Corones (2002) 

 

  Bilbao: Museo Guggenheim (2002) 

 

  Biennale Arte (2005) 

 

  Nel bosco (2005) 

 

 

  2006 MOSTRA PERSONALE 2006  

 

 

  Lo sguardo indiscreto (2007)  

 

  Gibellina (2007)  

 

  L'isola di Rugen (2007) 

 

  Ischia (2008) 

 

 

  2017 MOSTRA PERSONALE 2017      news

 

 

 

 

 

< HOME >